Home cultura Tango Romano – Ettore Petrolini

Tango Romano – Ettore Petrolini

658
0
CONDIVIDI
Ettore Petrolini - Tanto pe Cantà

Tango Romano – Ettore Petrolini

Tango Romano, Ettore Petrolini

Tango Romano – Ettore Pasquale Antonio Petrolini (Roma 1884-1936) fu attore, autore, sceneggiatore, drammaturgo e compositore in quello scenario dei primi del ’900 caratterizzato dal varietà e dell’avanspettacolo, generi teatrali considerati in secondo piano ma che ad oggi hanno riconquistato la giusta considerazione.
Le sue opere e rappresentazioni, comiche, burlesche e satire furono riprese successivamente da innumerevoli attori anche attuali.
Le sue canzoni sono entrate nella tradizione popolare romana.
Questo tango è stato scritto intorno al 1935 assieme ad Angelo Burli.

 

Tango Romano

Tango romano, scherzo
o scemenzuola musicale
di Ettore Petrolini
con la complicità 
del Maestro Angelo Burli.

Però il Maestro è un angelo
di nome e pur di fatto che
quando suona il piano
par che non burli affatto.
Eh! Eh!

 

La primavera,
che fa bene ar core,
dura un momento
e fugge de cariera.

Ma sì c’avessi
un friccico d’amore,
pè me sarebbe
sempre primavera.

Perchè l’amore,
sì è bello come te,
fa nasce anche d’inverno
le rose e le pansè.

Sì tu m’amassi,
fiore de gioventù,
sarebbe un sogno d’oro
che nun finisce più.

Sì tu m’amassi,
fiore de gioventù,
sarebbe un sogno d’oro
che nun finisce più.

 

Tango Romano - Ettore Petrolini - Angelo Burli
Ettore Petrolini con Angelo Burli

 

Se vuoi ascoltare dei tanghi, delle principali orchestre, collegati alla nostra Pagina dei Tanghi da ascoltare e ballare

Se vuoi approfondire la storia di questo grande artista collegati a Wikipedia